Quickribbon

martedì 6 maggio 2008

L'AltraSciacca's Story

L’ALTRA SCIACCA (idee e progetti per il futuro della nostra città) è un’associazione di promozione sociale senza scopo di lucro, fondata il 01/12/2007 e sita in SCIACCA (AG) .
L’associazione nasce nella convinzione che le tecnologie informatiche e telematiche, nonché l’utilizzo della Rete Internet, siano oggi più che mai strumenti fondamentali per la vita civile e la crescita personale e sociale delle persone, non dimenticando, anzi utilizzando questi ed altri strumenti, per recuperare la memoria storica e culturale della nostra città e del suo territorio.
L’informazione, la rete internet, il dialogo, la proposizione , la condivisione e lo scambio di esperienze, nel variegato e complesso mondo della cultura, dell’ambiente e del sociale, è l’obiettivo che ci prefiggiamo, ritenendoli indispensabili per una corretta e indipendente valutazione dei fatti e degli avvenimenti di cui siamo spettatori/protagonisti.
Abbiamo voluto chiamare l’Associazione “L’ALTRA SCIACCA”, non per creare una divisione, ma per distinguerla da quella che ogni giorno avalla, con il proprio silenzio e la propria indifferenza lo squallore quotidiano di una città dalle grandi opportunità, ma dalla poca capacità di coglierle.
L’ALTRA SCIACCA vuol dare voce a tutti i saccensi che ,come noi , hanno voglia di migliorarsi contribuendo, in prima persona, alle iniziative e proposte che verranno avanzate, riappropriandosi della propria capacità di decidere le sorti dalla propria città, quindi del loro futuro.
Quindi L’ALTRA SCIACCA è aperta a tutti coloro che, condividendo lo spirito dell’associazione, vogliono dire basta: all’immobilismo degradante; al gioco infruttuoso delle parti in politica; al deprezzamento costante e continuo del territorio e dei beni più preziosi; al solo promettere e mai concretizzare.


MANIFESTO DE L’ALTRASCIACCA
C’è anche L’ ALTRA SCIACCA.Una Sciacca che non ci sta, che non si rassegna, che vuole battersi per una Città Migliore, Degna!Una Sciacca che dice NO alla Mafia, alla violenza, alla droga, all’alcool.Una Sciacca che vuole che ci sia buona salute per tutti e stutture sanitarie efficienti.Una Sciacca che si batte perché la Città sia “a misura di” anziano, bambino, disabile, immigrato….cittadino!Una Sciacca che punta a salvaguardare la sua storia i suoi monumenti, le sue bellezze paesaggistiche e ambientali, le sue tradizioni culturali ed enogastronomiche, ma che punti con decisione anche verso la modernità e un uso diffuso e consapevole delle nuove tecnologie, come internet.Una Sciacca che pretende che la Città e le sue Istituzioni funzionino davvero, che vogliono una Sciacca pulita, ordinata, rispettosa dell’ambiente.Una Sciacca che non si dimentica degli “ultimi”, dei meno fortunati, di quelli che sono costretti fuori per lavoro.Una Sciacca che crede nella necessità di sostenere la libera espressione artistica, culturale, musicale.Una Sciacca che si batte per offrire pari opportunità di condizioni e di accesso a tutti.Una Sciacca che si batte contro ogni discriminazione.Una Sciacca che combatte la corruzione, il malaffare e la malapolitica.Una Sciacca che considera il turismo una opportunità per tutti e non solo un’occasione per l’arricchimento economico di pochi.Una Sciacca che crede nel futuro attraverso il futuro dei propri giovani.Una Sciacca che combatte l’indifferenza e che è nemica del fatalismo.Una Sciacca che preferisce fare e non solo dire.Una Sciacca che…
Ma tu di quale Sciacca sei?
Noi siamo uno dei tanti strumenti per quest’Altra Sciacca che vogliamo fare affermare!

L'Associazione "L'AltraSciacca" è riuscita a stabilire nel giro di pochi mesi dalla sua fondazione un rapporto privilegiato con i cittadini saccensi facendosi portavoce dei disagi e delle problematiche presenti nel territorio. "L'AltraSciacca" è formata da quasi 50 soci ma diversi sono gli appoggi esterni di persone, che pur non associandosi, condividono idee e modo di lavorare dell'Associazione. Le tematiche toccate dal momento della sua nascita abbracciano tutti i settori della vita pubblica saccense: la questione-Gallo, la famigerata ditta di trasporti incubo di molti studenti e pendolari del luogo e tristemente nota per i suoi disservizi; la vicenda-EAS indagando sui costi delle bollette e sui servizi effettivamente erogati; il dossier sulla Piazza Scandaliato e in genere sulla riqualificazione del centro storico che non ha portato gli effetti sperati e contestualmente la mancata sistemazione delle scalinate che collegano la Piazza Scandaliato col parcheggio e col porto sottostante; l'iniziativa SCIACCARD, carta sconti divenuta gratuita e patrocinata dall'Associazione; le vicende delicate e ancora aperte riguardanti Rocco Forte e le Terme di Sciacca che auspicano ancora interventi e pronte soluzioni; il concerto di Pippo Pollina, artista siciliano residente in Svizzera; la vicenda della Basilica di San Calogero a cui servono immediati interventi di restauro pena la perdita dei preziosi beni artistici locali; il Melqart, straordinario reperto archeologico di epoca fenicia ripescato nel mare di Sciacca che si auspica possa rientrare a "casa" nel nuovo Museo del Mare in allestimento; L'AltraSpesa, la prima raccolta alimentare patrocinata dall'associazione che è riuscita a distribuire tra le famiglie indigenti del posto ben 950 kg di generi alimentari vari; la questione del Difensore Civico, istituzione prevista ma assente a Sciacca.

Gli argomenti proposti dall'associazione di cui ho l'onore di far parte sono diversi e molteplici, altri ce ne sono in cantiera, con la speranza di poter risolvere con la collaborazone di tutti e delle forze politiche i diversi problemi toccati e con il concreto desiderio di vedere finalmente una città che sfrutti nel migliore dei modi le proprie infinite e meravigliose risorse.
I LOVE SCIACCA

video

1 commento:

Calogero Parlapiano ha detto...

Ho dimenticato ad inserire in coda al post il sito della nostra associazione:
eccolo....

http://www.laltrasciacca.it

buona navigazione!!